Quello che le donne [non] dicono

di Valeria Collevecchio

  • nov9

    Dana

    ore18:51

     “Sto con le donne del mondo arabo perché per 20 anni non ho potuto sentire il vento fra i capelli”.

    Canottiera, sguardo deciso, capelli corti. Si mostra così Dana, alla sua macchina fotografica. Si è mostrata così al mondo, quando ha inviato questa foto al gruppo facebook nato dall’idea di un gruppo di donne egiziane, palestinesi e libanesi, che in poco tempo è diventato il più importante e seguito gruppo di discussione sulla questione femminile nel mondo arabo con più di 62mila supporters.

    E così, quando, per festeggiare l’anniversario del sito, le fondatrici hanno lanciato una campagna invitando gli amici e le amiche ad inviare una foto e una frase, lei, Dana, non ci ha pensato un minuto. Si è chiusa in casa, si è tolta quei fastidiosi panni neri che da quando è nata la opprimono, la coprono, la infastidiscono, e a mostrato se stessa come i suoi concittadini per la strada non l’hanno mai potuta vedere, al  mondo intero.

    Un fiume di proteste on line ha convinto il social network a bloccare gli account delle amministratrici della pagina, e così la foto di Dana non si poteva più vedere. Apriti cielo! Centinaia di messaggi da tutto il mondo, hanno chiesto indignate spiegazioni del blocco, che è stato prontamente rimosso.

    Brava Dana. Così sei davvero molto, ma molto carina.

    (Valeria Collevecchio)

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Foto Blogger

Calendario

    novembre: 2012
    L M M G V S D
    « ott    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  

Commenti recenti